Convegno “Alterità e cultura di pace” XVII^ edizione

“Contrastiamo le dipendenze per star bene con se stessi e con gli altri”

Questo il tema del Convegno che si svolgerà giovedì 21 febbraio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 13.30, presso l’AUDITORIUM FONDAZIONE CASSAMARCA di Treviso, via delle Istituzioni, 7.

Organizzato dall’Associazione “bNET” nell’ambito delle iniziative della Rete Progetto Pace, che ha come Istituto di riferimento il Liceo “Duca degli Abruzzi” di Treviso, l’evento è co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche Antidroga e dalla Regione del Veneto.

Dopo aver approfondito per un triennio la questione bullismo e cyberbullismo offrendo alle scuole la possibilità di attivare i “Mediation Clubs”, ormai presenti in diverse province del Veneto, si è pensato di ampliare l’intervento nell’ambito delle emergenze educative aprendo un focus sul contrasto alle dipendenze.

Abbiamo allora invitato la giornalista e scrittrice Angela Iantosca, autrice del famoso libro “Una sottile linea bianca” dal quale è nato un format condotto dalla stessa autrice e recitato dalla Compagnia Teatrale di S. Patrignano. Si tratta di una raccolta di storie vissute in diverse città italiane diventate un’occasione per dar voce ai ragazzi e alle ragazze della comunità. Il teatro diventa così uno strumento di dialogo e di comunicazione che attraverso testimonianze vere traccia un percorso di grande speranza.

A condurre il dialogo nella prima parte saranno la stessa giornalista e lo psicologo dr. Federico Battaglini dell’IUSVE di Venezia che affronteranno il tema del contrasto alle dipendenze attraverso la prevenzione degli stili di vita a rischio e risponderanno alle domande di studenti e docenti. Nella seconda parte verrà dato ampio spazio al format suddetto ed il dialogo con gli attori.

Iscrizioni entro il 16 febbraio 2019 (Agli studenti delle scuole di Treviso verrà chiesto un contributo di 5 euro mentre a quelli delle scuole fuori Treviso un contributo di 2,5 euro)

 

Al Convegno possono partecipare le scuole secondarie di primo e secondo grado della Regione Veneto: sarà data precedenza alle iscrizioni dei soggetti della Rete. Per iscriversi alla Rete: http://www.reteprogettopace.it/partecipa/adesione-alla-rete.html.

L’iscrizione all’evento può avvenire:
– direttamente on line, tramite la compilazione dell’e-form sottostante da parte dei docenti accompagnatori
– via mail a direttivo@reteprogettopace.it, attraverso la scheda di iscrizione scaricabile dal menù a sinistra.

Gli studenti delle Scuole secondarie devono essere autorizzati delle autorità scolastiche: per le scuole non aderenti alla Rete ricordiamo di fornire liberatoria privacy sottoscritta dai genitori per le riprese/pubblicazione materiale sul sito e social network.

Categoria *

Nome e Cognome *

Email *

Telefono *

Classi Partecipanti (es. 3a A - 4aB)

Nome istituto/ente *

Numero di partecipanti *

Il sottoscritto dichiara di aver letto l'informativa ai sensi dell'Art. 13 del D.Lgs. 196/2003.